10 aprile 2018

L'erba magica di Tu Youyou - La scienziata che sconfisse la malaria | Editoriale Scienza

La storia di una bambina che sogna di diventare medico. La storia di una bambina che insegue il suo sogno, studia, si impegna per realizzarlo nonostante le difficoltà. Il sogno di una bambina che, sul punto di mollare, capisce invece che bisogna continuare a crederci.

L'erba magica di Tu Youyou"L'erba magica di Tu Youyou" è un albo illustrato che narra la storia di una bambina che sogna di diventare un medico.
Detto così sembra la classica storia di ciascuno di noi, quando, da piccoli, sognavamo di diventare una maestra, una ballerina, un veterinario, un pilota ...

La storia di Tu Youyou non è però solo la storia di una bambina che da piccola sogna di diventare un medico.

"L'erba magica di Tu Youyou" è prima di tutto una storia vera. E questo conferisce all'albo illustrato un qualcosa di speciale, di unico, di diverso, di particolare.

26 marzo 2018

Quante famiglie! | Le famiglie di oggi raccontate con schiettezza ed ironia

Quante famiglie! Come affrontare con i figli il tema della famiglia, quella  "moderna", in modo schietto, ironico e allo stesso tempo in modo "neutro", imparziale e senza pregiudizi...e giudizi.

"Quante famiglie!" è un libro per bambini, consigliato dai 9 anni, di Delphine Godard e Nathalie Weil e illustrato da Stéphan Nicolet (Editoriale Scienza).

Il tema della famiglia è un tema molto difficile da trattare in un libro, ancora di più se si tratta di un libro per bambini.
Il tema della famiglia è un tema che suscita spesso dibattiti tra gli adulti con schieramenti forti ed opposti l'uno all'altra.

27 febbraio 2018

Le EMOZIONI (Parte 3) - I colori delle emozioni

Dopo aver conosciuto una varietà di emozioni, ci soffermiamo su 5 emozioni principali: la rabbia, l'allegria, la paura, la tristezza e la calma.

I colori delle emozioni
 Se fino adesso abbiamo incontrato una vasta serie di emozioni e stati d'animo grazie ai due albi illustrati di Mies Van Hout, ora, con il terzo albo illustrato ad opera della spagnola Anna Llenas, ci soffermiamo su 5 emozioni: la rabbia, l'allegria, la paura, la tristezza e la calma.

Con l'albo illustrato "I colori delle emozioni" apprendiamo che le emozioni hanno anche un colore oltre che un nome.

Le EMOZIONI (Parte 2) - Chissà perchè proprio dei pesciolini per parlare di emozioni

Per parlare di emozioni arrivano in aiuto dei pesci, tanti pesci che avvicinano tutti noi al mondo delle emozioni.

Emozioni
Dopo aver letto "Ci sono giorni che...", della stessa autrice ed illustratrice abbiamo letto "Emozioni" (Lemniscaat).
E' sempre lei, Mies Van Hout, l'illustratrice di questo albo ma, a differenza del libro precedente, qui troviamo solo pesci a parlarci di emozioni.
Più che un racconto, in Emozioni i pesci si lasciano raccontare dalle loro "espressioni facciali".

A prima vista questo albo illustrato può sembrare un semplice elenco di emozioni: su una pagina è scritta l'emozione e sull'altra c'è il pesce a rappresentarla.
In realtà dovete sapere che la scelta del pesce per l'intero libro è legata al fatto che, secondo l'autrice, il pesce non è altro che una faccia con la coda e questo fa sì che per "lui" sia facile esprimere un'emozione.
Secondo motivo per cui Van Hout ha utilizzato pesci e soltanto pesci è perché il pesce è un animale neutrale, cioè adatto a rappresentarle tutte.

Le EMOZIONI (Parte 1) - Come riconoscere le emozioni in un viaggio chiamato vita!

Ecco come abbiamo affrontato il tema delle emozioni nel nostro evento di lettura ad alta voce con ben 30 bambini dai 5 ai 7 anni.

Ci sono giorni che...Domenica 18 febbraio al nostro secondo evento di Lettura ad Alta voce e Laboratorio creativo abbiamo parlato di "emozioni".
Le abbiamo conosciute una ad una in modo del tutto naturale con 3 bellissimi albi illustrati che ora vi presento.

Siamo partiti con la lettura di "Ci sono giorni che..." di Mies van Hout (Edizioni Lemniscaat) che è poi l'illustratrice olandese anche del secondo libro che abbiamo letto: "Emozioni".

6 febbraio 2018

"Una storia che cresce" | come spiegare ad un bambino il concetto di crescita

Come rispondere ad una delle domande più frequenti dei bambini: quella sulla crescita.

"Una storia che cresce": un libro per bambini che tratta il tema della "crescita", quella fisica, in modo delicato ed adeguato, dando tempo al tempo, persino alla narrazione stessa.

Una storia che cresce 
"Una storia che cresce"  
di R. Krauss - Illustrazioni di H. Oxenbury
40 pagine
Editrice Il Castoro
Consigliato: da 4 anni
 
Avevamo conosciuto l'illustratrice Helen Oxenbury, una delle migliori illustratrici internazionali, con il libro "Tre piccoli pirati" (qui trovate la nostra recensione --> Tre piccoli pirati ).

La ritroviamo in questo splendido libro con i suoi disegni che, ancora una volta, sono qualcosa di unico. 

Con la loro semplicità e chiarezza rappresentano egregiamente il testo, la calma della mamma e l'impazienza del bambino, il suo stato d'animo, le stagioni che passano, lui che cresce ma che non se ne rende conto.

 

29 gennaio 2018

Marilena la balena | Quando volere è potere!

Un libro per bambini che parla di emarginazione, di bullismo, del sentirsi diversi, non accettati.

Marilena la balena
 Il primo evento dei "Libri Parlanti" è ormai alle spalle, e sono trascorsi già 8 giorni dall'inizio della nostra avventura di lettura ad alta voce con tanto di laboratorio annesso e connesso, ma avevo promesso a Marilena che avrei scritto un post tutto per lei, come ho fatto per Antonino e Mara.

Chi è Marilena?
Marilena è la protagonista di "Marilena la Balena", un albo illustrato di Davide Calì e Sonja Bougaeva della Terre di Mezzo Editore.
E' un libro per bambini che tratta di autostima, quella che vacilla quando ci sentiamo derisi perché non riusciamo a fare qualcosa, quella che si sgretola perché gli altri ci demoralizzano e più loro non credono in noi e più noi non crediamo in noi stessi.

E' un libro in cui l'autostima rasenta il fondo del barile per poi risalire pian piano fino a giungere alla vera e propria rivincita per i torti subiti.

23 gennaio 2018

"Libri Parlanti": come organizzare una lettura ad alta voce con laboratorio per bambini | Tema: diversità e bullismo

Come abbiamo affrontato il tema della diversità e del bullismo attraverso i libri per bambini per poi farne un bel laboratorio.

Ora ve lo racconto...

Lettura ad alta voce Libri ParlantiDomenica è stato finalmente il giorno dell'evento. E quale evento!

Dopo il primo tentativo (andanto a buon fine) di lettura ad alta voce dello scorso settembre, questa volta assieme all'Associazione Culturale Ingranaggio del mio paese (nella provincia di Verona) abbiamo creato un nuovo appuntamento, anzi, un vero e proprio progetto (continuativo) di Lettura ad Alta Voce di libri per bambini con tanto di laboratorio.

Il progetto, l'abbiamo chiamato "Libri Parlanti": facile capirne il motivo.
Come dice il mio cucciolo: "Tu, mamma, leggi i libri ma è come se fossero loro a parlare!"
Proprio così. Presto la voce ai bellissimi libri per bambini che, con i loro colori, le frasi in rima, le storie semplici ma profonde, riescono ad affrontare o, ancor meglio, a presentare ad un pubblico piccolo ma esigente, dei temi importanti, attuali, a volte complicati per gli stessi adulti.

18 dicembre 2017

"Il coniglietto" e "L'uccellino" | libri per bambini dai 2 anni | Editoriale Scienza

Il coniglietto L'uccellino

Libri illustrati per bambini dai 2 anni per avvicinare i piccoli lettori alla natura e al mondo degli animali con libri colorati e divertendosi... perché la lettura è anche divertimento!

So che all'estero non si usa molto ricordare la casa editrice dei libri.
In Italia invece quando nomini l'editore che sta dietro ad un libro per bambini, subito ti fai un'idea di cosa potresti trovare al suo interno.
In alcuni casi la casa editrice è addirittura sinonimo di garanzia e l'acquisto avviene persino "ad occhi chiusi".

Con "Il coniglietto" e "L'uccellino" rimaniamo in casa del dinosauro a 4 zampe (come ormai mi piace chiamarlo).
Dico "rimaniamo" perchè anche il post precedente trattava di un libro di questa casa editrice [se ve lo siete perso, date un'occhiata veloce da qui --> Voglio fare l'artista ].
Stiamo parlando di Editoriale Scienza, una casa editrice che mira a dare al lettore uno stimolo in più alla semplice lettura o messaggio celato tra le righe della storia.
Editoriale Scienza mira, con i suoi libri, a stimolare, a rendere il lettore partecipe di ciò che legge, quasi volesse farlo entrare "fisicamente" nella storia.

21 novembre 2017

Voglio fare l'artista - libro attivo per giovani musicisti, attori e pittori | Editoriale Scienza

Un libro gioco, un libro per certi versi pop-up, un libro "attivo" che dialoga con il bambino e lo rende partecipe in prima persona.
Voglio fare l'artista

Se vi dico libro pop-up sono certa penserete, giustamente, a quei libri in cui animali, mostri o personaggi vari "escono" dalle pagine per mostrarsi al piccolo lettore in modo tridimensionale.
Se vi dico libro gioco sono certa penserete a quei libri in cui il piccolo lettore è coinvolto direttamente nella storia ed è per l'appunto chiamato a fare qualcosa.

Il libro di oggi è un po' l'uno e un po' l'altro: è definito un libro pop-up ma non nel senso classico ed è qualcosa di più di un libro gioco.
Sì, perché in realtà il libro "Voglio fare l'artista" è un libro attivo ed ora scopriremo il perché.